Cronaca Vieste / Litoranea per Pugnochiuso, km10

Ore di apprensione a Vieste: non si hanno più notizie di un pescatore subacqueo

Si tratta di Cristiano Patrizio Cobau, 44enne residente a San Giovanni Rotondo. Sul posto, i sommozzatori dei vigili del fuoco e gli uomini della Guardia Costiera

Attimi di apprensione a Vieste, dove sono in corso le ricerche in mare di un pescatore subacqueo di 44 anni, Cristiano Patrizio Cobau, che risulta disperso da ieri, nello specchio d’acqua di Baia dei Campi, a sud di Vieste.

AGGIORNAMENTI: L'UOMO E' STATO TROVATO MORTO

Dalle prime informazioni raccolte, l'uomo - nato a Milano, ma residente a San Giovanni Rotondo - si era immerso in località Baia di Campi per una battuta di pesca subacquea in apnea. Poi, più nessuna notizia. In serata, i familiari preoccupati per l’assenza hanno dato l’allarme e sono partite le ricerche. Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato la sua auto parcheggiata sul ciglio della strada ed il suo borsone sulla spiaggia. Sul posto, i sommozzatori dei vigili del fuoco e gli uomini della Guardia Costiera che stanno gestendo le operazioni di ricerca. Non si esclude che nelle prossime ore possa alzarsi in volo anche un elicottero del 115 per una ricognizione aerea della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore di apprensione a Vieste: non si hanno più notizie di un pescatore subacqueo

FoggiaToday è in caricamento