Fiaccolata e manifesti per Francesco Armiento: a Mattinata spunta un nuovo indizio

Il 29enne scomparso da due settimane sarebbe stato visto nei pressi di un circolo privato, successivamente all'appuntamento che lo stesso aveva in località Tor di Lupo. L'avv. Fischetti: "Chi sa, anche in forma anonima, collabori"

Le ricerche di Francesco Armiento

Una fiaccolata silenziosa per stringersi attorno alla famiglia di Francesco Armiento - il 29enne di Mattinata scomparso lo scorso 27 giugno - e per ricordare gli altri tre casi di lupara bianca registrati nel comune Garganico. E’ quella che la società civile garganica ha intenzione di organizzare a Mattinata, come segno tangibile di vicinanza alla famiglia e di collaborazione con gli inquirenti.

Le ricerche del giovane – parcheggiatore presso il Vallone di Mattinatella e testimone oculare di un omicidio avvenuto nel 2009 – proseguono serrate. Mentre la madre dell’uomo, convinta che il figlio sia stato ucciso, sembra aver perso le speranza, nuovi elementi sembrano offrirsi agli inquirenti. Voci di paese, infatti, ritengono che il giovane sia stato visto in città, nei pressi di un circolo privato cittadino, in compagnia di altre persone.

SCOMPARSA ARMIENTO, LA LETTERA AGLI ASSASSINI

Un tassello che, nella cronologia degli eventi, segue quello che segna l’ultimo avvistamento di Armiento in località "Tor di Lupo", dove per giorni si sono concentrate le ricerche di vigili del fuoco e volontari della Protezione Civile. Al vaglio degli inquirenti, dunque, la veridicità delle segnalazioni e i filmati delle telecamere cittadine che potrebbero portare a nuove soluzioni.

“La città non è rimasta sorda agli appelli della madre e agli appelli a collaborare, anche in forma anonima, lanciati dalle forze dell’ordine”, ha spiegato il legale della famiglia Armiento, l’avvocato Pierpaolo Fischetti. “Ogni elemento potrebbe rivelarsi fondamentale per il buon esito delle ricerche”.

IMG_4146-2

Intanto, la cittadina è stata tappezzata da alcuni manifesti fatti affiggere dall’Amministrazione comunale che, si legge, “si stringe attorno alla famiglia Armiento, che vive ore di angoscia, ansia e preoccupazione per il giovane Francesco”. “Auspichiamo che al più presto ci sia una svolta positiva a questo triste momento che tiene col fiato sospeso l’intera cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento