Cronaca

Caccia al 'Lupin' di Foggia: Olinto Bonalumi ricercato da gennaio, deve scontare 13 anni e 4 mesi di reclusione

L'uomo, foggiano di 61 anni, è ritenuto la 'mente' del furto da 5 milioni di euro messo a segno nel 2009, quando una banda ripulì il caveau della ditta di sicurezza e vigilanza NP Service di Foggia.

Ricercato da tre mesi Olinto Bonalumi, foggiano di 61 anni, è ritenuto la 'mente' del furto da 5 milioni di euro messo a segno nel 2009, quando una banda ripulì il caveau della ditta di sicurezza e vigilanza NP Service di Foggia.

Come riporta Ansa.it, l'uomo è ricercato dallo scorso gennaio: sul suo capo pende un  ordine carcerazione per cumulo pene pari a 13 anni e 4 mesi di reclusione. Tra le condanne da scontare c'è quella relativa al furto milionario messo a segno al Villaggio Artigiani di Foggia, vicenda per la quale il lupin dauno fu arrestato  a pochi mesi dal colpo. Sconterà anche una condanna per corruzione e tentata concussione in danno di pubblici ufficiali, per un progettato nel caveau della Banca d'Italia di Ancona, nell'ottobre del 2011.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia al 'Lupin' di Foggia: Olinto Bonalumi ricercato da gennaio, deve scontare 13 anni e 4 mesi di reclusione

FoggiaToday è in caricamento