Riaperto l’altro tratto del lungomare ‘Rodi Garganico-San Menaio’

Fango, terra e detriti si erano riversati a causa dell’alluvione che ha colpito il Gargano, raggiungendo anche i due metri d’altezza

Il lungomare tra Rodi e San Menaio durante l'alluvione

E’ stato riaperto al traffico l’altro tratto di strada della Statale 89 ‘Garganica’ tra il km 69.500 e il km 75.500, noto come il lungomare ‘Rodi Garganico-San Menaio’, precedentemente interdetto alla circolazione a causa dell’eccezionale versamento di fango, terra e detriti che hanno raggiunto un’altezza di due metri.

La riapertura è stata resa possibile grazie al lavoro incessante di uomini e mezzi dell`Anas in concerto con la Protezione Civile, l’Esercito, le Forze dell`ordine e le altre istituzioni intervenute, nella zona nord della provincia di Foggia, per mettere in sicurezza i tratti colpiti dal maltempo, rimuovere fango e detriti dal piano viabile, garantire l`accessibilità alle località isolate e ristabilire la normale viabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento