Esplosione cisterna, riapre il distributore di metano di Via San Severo

Il 6 dicembre scorso l'esplosione di una cisterna provocò lo scoppio di una cinquantina di bombole. L'area è stata messa in sicurezza e sono state effettuate le dovute riparazioni

A due mesi di distanza riapre il distributore di metano di via San Severo sulla SS 16 al Km 668. Il 6 dicembre del 2010 esplose una cisterna posizionata alle spalle dell’area provocando lo scoppio di una cinquantina di bombole. Fortunatamente non ci furono feriti perché il titolare e i dipendenti in quel momento erano dall’altra parte della strada a bere un caffè in un bar.

La riapertura è avvenuta nei tempi prestabiliti dopo le dovute riparazioni e la messa in sicurezza dell’area autorizzata dalle Autorità competenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento