Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Peschici

Blitz “Clessidra”, Peschici: revocati gli arresti domiciliari al sindaco

Il 3 dicembre scorso furono eseguite 23 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di imprenditori, amministratori e tecnici comunali della cittadina garganica

Questa mattina sono stati revocati gli arresti domiciliari al sindaco di Peschici, Domenico Vecera, all’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Michelino Vecera e a Rocco Caputo, imprenditore edile.

I tre erano finiti in manette all’alba del 3 dicembre in seguito all’operazione denominata “Clessidra”, quando i carabinieri della compagnia di Vico del Gargano eseguirono 23 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di imprenditori, amministratori e tecnici comunali della cittadina garganica.

Le indagini, coordinate dal Procuratore Capo della Repubblica di Lucera, Domenico Seccia, individuarono turbative in circa dieci gare d’appalto e truffe aggravate ai danni del comune peschiciano. Ad aggiudicarsi gli appalti erano sempre le stesse ditte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz “Clessidra”, Peschici: revocati gli arresti domiciliari al sindaco

FoggiaToday è in caricamento