menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pierpaolo Fischetti

Pierpaolo Fischetti

Furto di imbarcazioni, il legale degli arrestati: "Indagini sbrigative e approssimative"

La replica dell'avvocato Pierpaolo Fischetti, in merito agli arresti operati dai carabinieri e relativi ad un presunto caso di furto e ricettazione di imbarcazioni

In merito alla notizia degli arresti operati sul Gargano e divulgati ieri, relativi alla vicenda di un presunto caso di furto e ricettazione di tre gommoni, riceviamo e pubblichiamo le precisazioni dell’avvocato Pierpaolo Fischetti, legale degli indagati. 

“Nella vicenda in questione le indagini condotte, definite testualmente “tempestive”, sono state tanto sbrigative quanto approssimative, motivo per il quale per i miei assistiti, tutti residenti nel Comune di Mattinata, il quadro probatorio raccolto è frutto di impulsive deduzioni e pressoché inconcludenti evidenze. Anzi la chiarezza della dinamica così come sviluppatasi, ovvero del ritrovamento da parte dei miei assistiti di tre relitti di gommoni abbandonati nel basso fondale della locale darsena e del loro obbligo a norma del codice della navigazione di assistenza e salvataggio di dette imbarcazioni, fa sì che essi abbiano posto in essere tutte le incombenze sottese al loro status, in quel momento, di naviganti”.

Continua quindi il legale: “Proprio in virtù di tali operazioni la pattuglia dei carabinieri sopraggiunta nell’immediatezza nulla di criminoso o illecito contestava - né avrebbe potuto - ai predetti all’epoca dei fatti, ovvero nei primissimi giorni del luglio scorso, se non constatare che ignoti, e cioè i veri autori del furto in commento, si erano dati alla fuga in direzione della città di Vieste. Non si trascuri neppure il notorio e acclarato dato che i miei assistiti, pescatori professionisti, gestiscono proprio su quel molo un attività di noleggio barche per cui la loro presenza sul posto non era accidentale né inspiegabile. Per ultimo, solo grazie ad essi il proprietario dei mezzi natanti citati riusciva a rimettere in sesto i propri beni e a ritornare via mare nel porto di provenienza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FoggiaToday è in caricamento