Trivellazioni, il Governo spreca denaro per scongiurare il quorum: il referendum si fa il 17 aprile

Il presidente Mattarella ha firmato il decreto. Nessuna 'Election day'. Greenpeace: "Contrasteremo mezzi truffaldini del Governo"

Immagine di repertorio

Il referendum sulle trivelle si farà il 17 aprile. A porre fine alle speranze di chi avrebbe preferito accorparlo alle elezioni amministrative, è la firma di Sergio Mattarella sul decreto relativo alle norme in materia ambientale. Questo significa uno spreco di denaro pubblico che si aggira tra i 350 e i 400 milioni e l’impedimento agli italiani di informarsi e di esprimersi con consapevolezza il giorno del voto.

Per Greenpeace Renzi e i ministri hanno responsabilità gravissime, dallo spreco gratuito di risorse pubbliche alla sottrazione ingiustificabile di democrazia. “La durata della campagna elettorale risulta compressa al limite della legge: è possibile, ad esempio, che non vi siano i tempi tecnici per garantire almeno i 45 giorni previsti dalla legge sulla par condicio” spiega l’associazione ambientalista.

Ma perché tutto questo? “Per scongiurare il quorum elettorale, svilire l'istituto referendario, avvantaggiare i petrolieri”. Andrea Boraschi, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace, dichiara: "Renzi, pur di fare cassa, aveva esordito vendendo auto blu su eBay. Ancora prima il PD, sempre per risparmiare risorse, aveva giustamente fatto pressione su Berlusconi per accorpare i referendum con le amministrative nel 2011. Oggi hanno cambiato verso. Fanno esattamente quanto fece il loro storico avversario, nel tentativo evidente di ridurre la partecipazione al voto. Il fatto è che la maggioranza degli italiani è contraria alle trivelle e Renzi lo sa bene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude l’associazione ambientalista: “Greenpeace farà di tutto per informare gli italiani sulla posta in gioco con questo referendum e per contrastare i mezzi truffaldini con cui il governo, di fatto, pratica una strisciante censura ai danni dei cittadini”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento