menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scivola in acqua al porto, tragedia al molo di Levante: muore 40enne di Manfredonia

Forse una caduta accidentale, tra le cause della morte dell'uomo, le cui generalità sono note, ma non ancora divulgate. Il decesso è avvenuto per annegamento, sul corpo il medico legale non ha riscontrato segni di violenza

Tragedia, la scorsa notte, alle 3, a Manfredonia, dove il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato nelle acque del molo di Levante, al porto della città sipontina. Forse una caduta accidentale, tra le cause della morte dell’uomo di 40 anni – le cui generalità sono note, ma non ancora divulgate – avvenuta per annegamento.

IL NOME DELLA VITTIMA

Dalle prime informazioni raccolte, si tratta di un uomo del posto, uscito ieri sera di casa e mai più rientrato. Sul posto sono intervenuti gli uomini della guardia costiera e carabinieri di Manfredonia, insieme ai vigili del fuoco che hanno materialmente recuperato il cadavere in acqua. Sull’accaduto sono in corso ulteriori accertamenti. Il medico legale, dopo una prima ispezione cadaverica, non ha riscontrato segni di violenza o traumi evidenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento