rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Manfredonia

Depredati i 'nastri d'oro' sul porto di Manfredonia: rulli trasportatori razziati e abbandonati nei campi

La scoperta è stata effettuata dagli uomini del nucleo operativo delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia. L'accaduto è stato denunciato alla Compagnia della guardia di finanza sipontina

Depredati i 'nastri d'oro' sul porto industriale di Manfredonia: i rulli trasportatori razziati e abbandonati nei campi. E' quanto denunciano, con tanto di fotografie, gli uomini del nucleo operativo delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, coordinate dal responsabile Alessandro Manzella

Nel corso di consueti controlli sul territorio per la tutela e la salvaguardia ambientale, nei pressi del porto industriale, la pattuglia ha notato alcuni rulli in ferro, componenti dei nastri trasportatori, buttati tra l'erbaccia. Da un controllo più approfondito, è emerso che dalla lunghissima copertura in alluminio (protezione dei nastri trasportatori) mancava uno dei pannelli, a circa 10 metri d'altezza e altri rulli sparsi sul terreno circostante. L'accaduto, conclude la nota di Manzella, è stato denunciato personalmente al vicinissimo Comando Compagnia della Guardia di Finanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depredati i 'nastri d'oro' sul porto di Manfredonia: rulli trasportatori razziati e abbandonati nei campi

FoggiaToday è in caricamento