Tre rapine in trenta minuti in due tabaccherie e un supermercato

Sabato 29, dalle 19.30 alle 20.00, più bande di rapinatori hanno agito presso i "Sali e Tabacchi" di via Sturzo, via Onorato e all'interno dei supermercati "Sma" di via Fioritto. In azione le "tute bianche" e le "tute nere"

E’ stato un sabato all’insegna delle rapine quello appena trascorso nel capoluogo dauno. Nel mirino dei rapinatori, due tabaccherie e un supermercato.

Tabacchi via Sturzo - il primo colpo è stato effettuato alle 19.30 presso la rivendita tabacchi di via Sturzo. Una rapina insolita se si pensa che i due malviventi indossavano una tuta da imbianchino. Coperti da passamontagna, i rapinatori hanno costretto il titolare a consegnare l’incasso della giornata di circa mille euro e poi sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto bianca guidata da un terzo complice.

Punto “Sma” via Fioritto – Una seconda rapina è avvenuta alle 19.45 ai supermercati Sma di via Fioritto. I banditi erano tre ed erano incappucciati. A differenza del colpo di via Sturzo i rapinatori indossavano delle tute nere, ma il bottino anche in questo caso è stato di circa mille euro. Sono fuggiti a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tabacchi via Onorato – L’ultima rapina in ordine di tempo è avvenuta alle 20.00 presso la tabaccheria di via Onorato. Il titolare aveva appena chiuso quando è stato affiancato da due giovani e sotto la minaccia di un taglierino è stato costretto a consegnare l’incasso pari a 600 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento