Terribile sequenza di rapine a mano armata: quattro colpi ai distributori di carburanti, tre in meno di mezz'ora

Tris di rapine in sequenza serrata ieri sera, tutte ai danni di distributori in aree di servizio. Tre uomini travisati, a bordo di una Alfa Romeo Giulietta, hanno colpito sulla ss 673 e su via Napoli, a Foggia

Tris di rapine in sequenza serrata ieri sera, tutte ai danni di distributori in aree di servizio. Meno di mezz’ora il tempo occorso ai malviventi per colpire. Su due procede la Polizia di Stato, su un’altra i Carabinieri del comando provinciale di Foggia. Intorno alle 19.15, tre persone travisate e armate, a bordo di un’Alfa Romeo Giuletta, irrompevano nel distributore AR Petroli sulla ss 673, portando via l’incasso giornaliero, il cui ammontare non è ancora stato quantificato. Alle 19.25, sempre sulla ss 673, è toccato al distributore Eni: stessa dinamica, stessa auto, sempre per mano di tre persone travisate e armate. In questo caso si conosce la somma asportata: soli 150 euro. Intorno alle 19.30 circa, invece, a dare l’allarme è stato il distributore Total di via Napoli: tre persone, a volto coperto e una armata di pistola, a bordo di una Giulietta, portavano via una somma non ancora quantificata. Qui procedono i Carabinieri.

Ma l’incubo rapine non termina qui. Perché ieri a farne le spese è stata anche l’area di servizio Torre Fantine sull’A14, agro di Marina di Chieuti. Due giovani, a bordo di una moto, hanno fatto irruzione e portato via una somma non ancora quantificata. Procede la Questura di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento