Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Tiberio Solis

Microcriminalità a caccia di smartphone: tre rapine ai danni di adolescenti

Due casi registrati nella giornata di ieri, ai danni di alcuni giovanissimi derubati dei rispettivi smartphone. E' successo in via Tiberio Solis e in piazza Cavour. Indaga la polizia

Adolescenti nel mirino della microcriminalità . Due rapine sono state registrate nella giornata di ieri, a Foggia, ai danni di alcuni giovanissimi derubati dei rispettivi smartphone. Il primo caso è stato registrato ieri mattina, in via Tiberio Solis, dove un ragazzino di 16 anni è stato rapinato da un ragazzo più grande (di circa 20 anni) che lo ha avvicinato a volto scoperto. Dopo aver minacciato e strattonato la vittima, il ventenne è fuggito con l’I-phone 4 del ragazzo.

Poche ore dopo, una situazione analoga si è verificata in piazza Cavour. Erano le 16.30 quando, davanti al pronao della villa comunale un gruppo di tre ragazzi ha raggiunto due ragazzini di 16 e 17 anni. Dopo alcuni spintoni e minacce i tre hanno portato via i telefoni cellulari delle vittime: un Samsung S4 e un Nokia Lumia. I tre sono poi fuggiti a piedi. Secondo le vittime si tratta di tre giovani dall’accento straniero - verosimilmente dell’Est - di cui uno di corporatura esile, uno più alto e robusto, un altro col naso grosso. Sui due episodi sono in corso le indagini della polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microcriminalità a caccia di smartphone: tre rapine ai danni di adolescenti

FoggiaToday è in caricamento