Microcriminalità a caccia di smartphone: tre rapine ai danni di adolescenti

Due casi registrati nella giornata di ieri, ai danni di alcuni giovanissimi derubati dei rispettivi smartphone. E' successo in via Tiberio Solis e in piazza Cavour. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Adolescenti nel mirino della microcriminalità. Due rapine sono state registrate nella giornata di ieri, a Foggia, ai danni di alcuni giovanissimi derubati dei rispettivi smartphone. Il primo caso è stato registrato ieri mattina, in via Tiberio Solis, dove un ragazzino di 16 anni è stato rapinato da un ragazzo più grande (di circa 20 anni) che lo ha avvicinato a volto scoperto. Dopo aver minacciato e strattonato la vittima, il ventenne è fuggito con l’I-phone 4 del ragazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore dopo, una situazione analoga si è verificata in piazza Cavour. Erano le 16.30 quando, davanti al pronao della villa comunale un gruppo di tre ragazzi ha raggiunto due ragazzini di 16 e 17 anni. Dopo alcuni spintoni e minacce i tre hanno portato via i telefoni cellulari delle vittime: un Samsung S4 e un Nokia Lumia. I tre sono poi fuggiti a piedi. Secondo le vittime si tratta di tre giovani dall’accento straniero - verosimilmente dell’Est - di cui uno di corporatura esile, uno più alto e robusto, un altro col naso grosso. Sui due episodi sono in corso le indagini della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento