Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Alberto Testi

Rapina a mano armata alle Poste di via Testi: utente colto da malore

Ancora da quantificare il bottino che, ad una prima stima, non dovrebbe essere ingente. Al momento della rapina, negli uffici erano presenti alcuni avventori, uno dei quali, per lo spavento, è stato colto da malore. Indaga la polizia

Attimi di panico, nel primo pomeriggio di oggi, nei locali degli uffici postali di via Testi, in pieno centro, a Foggia, dove una rapina a mano armata è stata messa a segno durante l’apertura pomeridiana dell’istituto.

Secondo quanto ricostruito, due persone a volto scoperto, una delle quali armata di pistola, hanno fatto irruzione nei locali nella traversa di Corso Roma e, dietro la minaccia dell’arma, hanno intimato ai dipendenti di consegnare loro il denaro presente sul banco del front-office. Ancora da quantificare il bottino della rapina che, ad una prima stima, non dovrebbe essere ingente. Al momento della rapina erano presenti alcuni avventori, uno dei quali, per lo spavento, è stato colto da malore. Sul posto, polizia e carabinieri. Le indagini sono affidate agli agenti della questura di Foggia che stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti e verificando la presenza di telecamere in zona e lungo la via di fuga dei rapinatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata alle Poste di via Testi: utente colto da malore

FoggiaToday è in caricamento