Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Tre colpi nel giro di un'ora in tre farmacie di Cerignola: fermato il presunto rapinatore solitario 'armato' di taglierino

I colpi si sono susseguiti in rapida sequenza. Il bottino, non ancora quantificato, è stimato nell'ordine di alcune centinaia di euro. Sui tutti gli episodi sono in corso le indagini dei carabinieri, che avrebbero fermato una persona, la cui posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria

Farmacie nel mirino di un rapinatore solitario, a Cerignola: tre i colpi registrati, ieri sera, nel centro ofantino, di cui due andati sicuramente a segno. I colpi si sono susseguiti in rapida sequenza: ad agire, secondo le prime indiscrezioni, potrebbe essere stata la stessa persona: un giovane, solo e armato di taglierino, con il volto parzialmente travisato da mascherina chirurgica e cappello.

Dietro la minaccia della lama, il malvivente si è fatto consegnare il denaro presente nelle casse delle attività colpite, per un bottino non ancora quantificato, ma stimato nell'ordine di alcune centinaia di euro. 

Sui tutti gli episodi sono in corso le indagini dei carabinieri, che avrebbero fermato una persona, la cui posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre colpi nel giro di un'ora in tre farmacie di Cerignola: fermato il presunto rapinatore solitario 'armato' di taglierino

FoggiaToday è in caricamento