Torna l'incubo rapine a Cerignola: due colpi in pochi minuti, ad agire soggetti armati e con il volto travisato

Molti i punti di contatto tra i due episodi, la rapina a 'Risparmio Casa' e in una tabaccheria: non si esclude che ad agire sia stata la stessa coppia di malviventi

Immagine di repertorio

Due rapine a segno a Cerignola. Una dopo l'altra, forse dalle stesse persone. Il fatto è successo ieri sera, quando due rapinatori - armati e con il volto travisato rispettivamente da casco integrale e cappuccio - hanno messo a segno una rapina prima ai danni dell'attività 'Risparmio Casa', poi in una tabaccheria.

Ancora da quantificare il bottino del primo colpo, nell'ordine di poche centinaia di euro, sul quale sono in corso gli accertamenti dei carabinieri; 200 euro contenute nelle tasche del tabaccaio, più il contenuto del registratore di cassa (non ancora stimato),quello della rapina in tabaccheria. Su questo episodio sono in corso le indagini degli agenti del commissariato cittadino.

Dopo la rapina, i malviventi sono fuggiti a bordo di uno scooter di colore bianco. Molti i punti di contatto tra i due episodi: non si esclude che ad agire sia stata la stessa coppia di malviventi. Indagini in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Da cinque anni alimentava casa e ristorante con l'elettricità rubata all'Enel: furto da 85mila euro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento