rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Viale degli Aviatori, 126

Rapinata dipendente della “Città del Cinema”, 80mila euro il bottino

La rapina è avvenuta presso il centro commerciale "La Mongolfiera". La donna si stava recando in Banca per depositare l'incasso del fine settimana. Il malvivente l'ha aggredita ed è fuggito via con un complice

Nel primo pomeriggio di ieri una dipendente de “La città del Cinema” è stata vittima di una rapina nei pressi del Centro commerciale “La Mongolfiera”.

Secondo una primissima ricostruzione dell’accaduto la donna stava recandosi presso la Banca della Campania sita all’interno del centro commerciale per depositare l’incasso del fine settimana, ben 80mila euro.

Dopo aver parcheggiato, scesa dall’auto, la 31enne è stata avvicinata dal malvivente armato e coperto da passamontagna. La vittima è stata costretta a consegnare le due buste contenenti il denaro. Non pago della cifra acquisita, l’uomo avrebbe preteso anche la consegna degli effetti personali della malcapitata contenuti in una borsetta.

Al rifiuto della donna, il rapinatore si è scagliato contro di lei strappandole con forza la borsetta. Poi è fuggito via a bordo di una station wagon guidata da un complice. Sembra che il rapinatore non fosse straniero, dato il suo marcato accento locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata dipendente della “Città del Cinema”, 80mila euro il bottino

FoggiaToday è in caricamento