Cronaca Centro - Cattedrale / Via Alessandro Manzoni

Paura in via Manzoni: malviventi armati affiancano auto e rapinano tabaccaio

I rapinatori avrebbero anche esploso colpi di arma da fuoco in aria, a scopo intimidatorio. Il fatto è successo poco dopo le 8 di questa mattina, sull'accaduto indagano gli agenti della squadra mobile

Attimi di paura questa mattina in via Manzoni, a Foggia, dove si è consumata una rapina a mano armata ai danni del titolare di una rivendita di tabacchi di piazza Aldo Moro e del suocero. Secondo le prime e sommarie informazioni raccolte sull’accaduto, i due erano a bordo di una Mercedes Classe A con a bordo un carico di sigarette diretto nel negozio di tabacchi.

Erano le otto di mattina quando, all’altezza dell’incrocio con via delle Frasche, l’auto è stata affiancata da un’altra autovettura con a bordo tre uomini, armati e con il volto travisato. I tre hanno distrutto i cristalli dell’auto con il calcio delle armi e costretto le due vittime a scendere dalla vettura.

Tra vittime e rapinatori è nata una violenta colluttazione a seguito della quale il tabaccaio ha riportato anche una ferita alla testa e una al braccio. Poi, dopo aver esploso alcuni colpi di arma da fuoco in aria a scopo intimidatorio, i tre sono fuggiti a bordo della Classe A. Portando via, cioè, l’auto, il carico di sigarette e il denaro contante per un bottino che non è stato ancora quantificato. Sul posto, gli agenti della squadra mobile di Foggia incaricati delle indagini del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via Manzoni: malviventi armati affiancano auto e rapinano tabaccaio

FoggiaToday è in caricamento