In tre rapinano benzinaio sulla Statale 16, poi sparano al cane intervenuto per difendere il suo padrone

Secondo quanto ricostruito, i malviventi hanno minacciato il dipendente con una carabina ad aria compressa, facendosi consegnare l'incasso della giornata (circa 700 euro). Prima di fuggire hanno ferito il cane. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Rapinano benzinaio lungo la Statale 16, poi sparano al cane che era intervenuto in difesa del padrone. 

E' quanto accaduto nel pomeriggio di ieri, ai danni del dipendente della 'Total Erg' alle porte di Cerignola, rapinato da un gruppo di tre malviventi, incappucciaati ed armati di carabina ad aria compressa. Secondo quanto ricostruito, i tre hanno minacciato il dipendente con l'arma, facendosi consegnare l'incasso della giornata (circa 700 euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di andar via, gli stessi hanno esploso un colpo contro il cane, intervenuto per difendere il padrone in evidente difficoltà. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona, utili al riconoscimento dei malviventi. Il cane non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento