Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Via Zuretti

Pistola nel fianco, gli intima di consegnare l'incasso: rapinato titolare di un discount

La vittima è il titolare di un supermercato della zona. Stava per depositare l'incasso in banca quando è stato agganciato in strada e rapinato da un giovane dallo spiccato accento locale. Indaga la polizia

Gli ha puntato una pistola al fianco e lo ha costretto a consegnargli tutto il denaro in suo possesso. Terribile avventura quella vissuta ieri mattina dal titolare del supermercato foggiano ‘Alter Discount’ di via Zuretti (nei pressi dell’omonimo parcheggio su Corso Roma) rapinato della somma di 1800 euro, denaro che stava per versare nelle casse della vicina Unicredit.

Il fatto è accaduto poco dopo le 12 di ieri: secondo quanto ricostruito, l'uomo stava per depositare parte dell'incasso della giornata in banca quando è stato affiancato da un uomo con il volto parzialmente coperto da un cappello con visiera e occhiali da sole. Il rapinatore lo ha agganciato in strada e, con uno spiccato accento locale, gli ha intimato di non muoversi e di non chiedere aiuto.

Poi, puntandogli una pistola al fianco, lo ha costretto a consegnare tutto il denaro in suo possesso. Dopo aver messo le mani sui soldi, il rapinatore è fuggito a piedi imboccando viale Colombro dove, verosimilmente era atteso da altro complice. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli uomini della squadra mobile di Foggia che stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola nel fianco, gli intima di consegnare l'incasso: rapinato titolare di un discount

FoggiaToday è in caricamento