Assalto da film sulla Statale 16 verso Foggia: colpo da 830mila euro, rinvenuto carico di farmaci ad uso chemioterapico

Il carico rapinato il 17 maggio 2018 è stato rinvenuto in una villa in disuso al Santo Spirito di Bari. Sul luogo del rinvenimento, per i rilievi del caso, sono intervenuti gli agenti della Polizia Scientifica

Foto di repertorio

E’ stato il proprietario di una villa in disuso di Santo Spirto a Bari ad allertare i poliziotti della Squadra Volante, che dal sopralluogo effettuato hanno rinvenuto un ingente quantitativo di farmaci ad uso chemioterapico abbandonati da ignori e frutto della rapina del 17 maggio 2018 ad un autotrasportatore, dipendente di una ditta farmaceutica ubicata in provincia di Bari.

L’uomo, mentre percorreva a bordo di un autoarticolato la Statale 16 in direzione Foggia, all’altezza dello svincolo per Trinitapoli, era stato bloccato da alcuni rapinatori armati che viaggiavano a bordo di un’Audi A6. I rapinatori lo avevano sequestrato e si erano impossessati del carico di farmaci, destinati ad uso chemioterapeutico, del valore commerciale di 830mila euro. 

Sul luogo del rinvenimento, per i rilievi del caso, sono intervenuti gli agenti della Polizia Scientifica. I rappresentanti della ditta farmaceutica hanno recuperato i farmaci che, tuttavia, a causa di deperimento dovranno essere smaltiti. In corso indagini per individuare i responsabili.

farmaci-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

Torna su
FoggiaToday è in caricamento