Cronaca San Nicandro Garganico / Via del Gargano

Armati e incappucciati bloccano e rapinano tir di sigarette: colpo da 300mila euro

E' accaduto ieri lungo la strada a scorrimento veloce del Gargano. Vittima dell'accaduto un autotrasportatore che, da Termoli, doveva consegnare tabacchi lavorati a rivendite di Vico e Rodi Garganico

Bottino ricco quello della rapina avvenuta ieri, sulla strada a scorrimento veloce del Gargano. Vittima dell’accaduto, un autotrasportatore il cui compito era quello di consegnare un carico di sigarette ad alcune rivendite di Rodi Garganico e Vico del Gargano.

L’uomo, partito da Termoli, non è riuscito a raggiungere, però, le destinazioni: è stato intercettato prima, lungo la strada, ed affiancato da una Lancia Delta scura al cui interno vi era un commando di almeno cinque persone, tutte armate ed incappucciate.

La rapina si è consumata all’altezza di San Nicandro: dietro la minaccia delle armi, i rapinatori hanno costretto l’autotrasportatore a fermarsi in una stradina secondaria, ad abbandonare il mezzo e a salire sull’auto. Nel frattempo i membri del commando hanno provveduto a trasbordare l’intero carico su un altro autoarticolato, pronto per ricevere il bottino: circa 300mila euro in tabacchi lavorati.

Secondo le prime informazioni sull’accaduto, non sarebbero stati esplosi colpi di arma da fuoco né la vittima della rapina risulterebbe ferita. Sull’accaduto, sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di San Severo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati e incappucciati bloccano e rapinano tir di sigarette: colpo da 300mila euro

FoggiaToday è in caricamento