Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Cattedrale / Via Alessandro Manzoni, 79

Armato di pistola rapina tabaccheria in via Manzoni, poi fugge con 200 euro

Ad agire è stato un uomo solo, con il volto travisato e con un giubbotto nero. Il rapinatore impugnava una pistola, forse giocattolo ma priva del tappo rosso. Sull'accaduto indaga la polizia

Attimi di panico in via Manzoni, dove una rapina a mano armata è stata messa a segno questa mattina ai danni di una tabaccheria al civico 79. Ad agire, stando alle prime informazioni raccolte, è stato un uomo solo, con il volto travisato e con un giubbotto nero.

Il rapinatore impugnava una pistola, verosimilmente giocattolo ma priva del tappo rosso. Dietro la minaccia dell’arma, l’uomo ha costretto il titolare a consegnargli tutto il denaro contenuto nel registratore di cassa, pari a 200 euro. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti della polizia, che stanno acquisendo i filmati delle telecamere presenti in zona e lungo la via di fuga del rapinatore solitario, che si è dileguato a piedi, per le vie limitrofe, non appenna intascato il bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola rapina tabaccheria in via Manzoni, poi fugge con 200 euro

FoggiaToday è in caricamento