Tabaccherie nel mirino dei malviventi: rapinate due attività in meno di un'ora

Due rapine nel giro di un'ora a Torremaggiore prima e a Cerignola dopo. Ad agire due persone travisate e armate di una pistola

Altra rapina nel Foggiano, questa volta a Torremaggiore, all'interno di una rivendita di tabacchi. Ad agire, intorno alle 19 di giovedì sera, due persone travissate e armate di una pistola.

I malviventi hanno fatto irruzione nell'attività commerciale e sotto la minaccia dell'arma si sono fatti consegnare da un dipendente l'incasso di 700 euro. Non c'è stata nessuna colluttazione, i banditi hanno agito rapidamente e sono scappati.

Nello stesso giorno, un'ora dopo, si è verificata una rapina pressoché identica in un'altra tabaccheria, ma questa volta a Cerignola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento