menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foggiano arrestato all’aeroporto di Milano, rapinò tabaccheria a Parma

E’ accusato della rapina del 27 ottobre scorso fatta insieme ad altri quattro foggiani già arrestati. Il 30enne stava rientrando dalla Tanzania dove si era recato per lavoro

E’ stato arrestato dalla sezione antirapine della Squadra Mobile di Parma il quinto componente della banda che il 27 ottobre scorso avevano rapinato la tabaccheria Medioli di viale Piacenza.

VIDEO RAPINA: CLICCA QUI

G.M., foggiano 30enne, è stato bloccato all’aeroporto di Milano Linate al suo rientro dalla Tanzania, dove si era recato per lavoro.

Il 30enne - assieme ad P.A. di 20 anni, S.G. 41, C.R. 20 e Giuseppe Alfredo D'Atri di anni 26, tutti foggiani - secondo le indagini aveva compiuto il colpo nella tabaccheria parmigiana.

Una rapina messa a segno armi alla mano e con i volti travisati. Con quest'ultimo arresto la Mobile di Parma ritiene di aver individuato basista, autista e tutti i componenti della banda.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento