Armato di coltello, rapina tabaccaio e lo ferisce: il grave episodio a Manfredonia

Per il fatto, gli agenti del commissariato sipontino hanno tratto in arresto il manfredoniano Matteo Angerillo, volto già conosciuto agli investigatori con specificità di precedenti di polizia in materia di rapine e stupefacenti

Un momento della rapina

Armato di coltello, rapina una rivendita di Sali e Tabacchi nel centralissimo corso Manfredi. E’ accaduto intorno alle 13 dello scorso martedì, 20 settembre, a Manfredonia. Per il fatto, gli agenti del commissariato sipontino hanno tratto in arresto il manfredoniano Matteo Angerillo, volto già conosciuto agli investigatori con specificità di precedenti di polizia in materia di rapine e stupefacenti.

Immediato l’intervento della polizia nella tabaccheria colpita: dopo aver tranquillizzato gli esercenti, visibilmente scossi per l’efferata modalità della rapina, gli agenti hanno analizzato le immagini del servizio di videosorveglianza del locale, riconoscendo con assoluta certezza Angerillo. Immediatamente gli investigatori hanno controllato tutti i luoghi di ritrovo di soggetti dediti all’uso di stupefacenti e i luoghi abitualmente frequentati dal giovane.

Trascorsa un‘ora circa, uno degli equipaggi del commissariato ha notato, in una stradina, un giovane magro con jeans che al passaggio dell’auto di servizio si accovacciava tra le auto in sosta. Lo stesso, riconosciuto, ha tentato di fuggire, ma è stato bloccato poco dopo dalla polizia nonostante il tentativo di nascondersi sotto un’auto parcheggiata.

Dalla visione delle immagini appariva evidente l’efferatezza della rapina, poiché il giovane brandiva più volte il coltellaccio con la lama di circa 30 cm (di quelli usati solitamente per tagliare il pane) verso il volto dell’anziano tabaccaio, ferendolo anche ad una mano e causandogli lesioni guaribili in 5 giorni. Tutto ciò per un bottino di poche decine di euro, in gran parte perse durante la fuga a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento