menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina “Sisa Convì”, si costituisce il quarto presunto complice

Il 7 febbraio quattro rapinatori effettuarono un colpo da 1000 euro. Tre di loro furono sottoposti a fermo qualche ora dopo. Il ragazzo si è presentato in questura con il suo avvocato

Si è costituito il presunto quarto complice della rapina del 7 febbraio scorso effettuata da 4 ragazzi al “Sisa Convì” di via della Repubblica.  Si è presentato con il suo avvocato per gli uffici della Squadra Mobile dove i poliziotti gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti firmata dal gip l’11 febbraio. Ora si trova in carcere. Nella fuga il ragazzo si era tolto il giubbino al cui interno era stato ritrovato il suo telefono cellulare.

La sera del 7 febbraio quattro banditi effettuarono un colpo da circa 1000 euro. I rapinatori erano stati visti in via Giotto un’ora prima del colpo dagli agenti della sezione antirapina. Dopo aver visionato le immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso, i poliziotti hanno riconosciuto i quattro dagli indumenti che indossavano. Per questo motivo poche ore dopo tre di loro furono sottoposti a fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento