Cronaca Cerignola / Viale Cimitero

Tute bianche e maschere di Halloween: così una rapina tentata, un'altra consumata

Due rapinatori disarmati e travisati con maschere di Halloween e con tute da imbianchino hanno messo a segno due colpi: uno tentato, ai danni di un autoricambi e l'altro consumato in un supermercato

Due rapinatori travisati con maschere di Halloween e con tute da imbianchino hanno messo a segno due colpi: una rapina tentata, ai danni di un autoricambi e una rapina consumata ai danni di un supermercato.

E’ accaduto ieri sera, poco dopo le 19,30, a Cerignola: ad agire due uomini, disarmati. Hanno preso di mira prima un’attività di ricambi auto in via Fratelli Rosselli, in centro, ma il colpo è fallito per la pronta reazione del titolare. Essendo i rapinatori disarmati, l’unica soluzione valida per loro è stata la fuga.

Non paghi, gli stessi hanno fatto irruzione all’interno del supermercato Sisa di via Cimitero, sempre a Cerignola. Qui, sfruttando “l’effetto sorpresa” hanno costretto i dipendenti a consegnare loro il denaro presente in cassa, pari a circa 400 euro. Dopo la rapina, i due sono fuggiti a bordo di una Fiat Uno verde, guidata da un terzo complice.

Sull’accaduto, sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Cerignola che, dopo aver effettuato i rilievi tecnici ed ascoltato vittime e testimoni, stanno visionando i filmati dei sistemi di videosorveglianza di cui è dotato il supermercato e quelli delle attività commerciali limitrofe e poste lungo la via di fuga dei rapinatori, al fine di recuperare elementi utili alle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tute bianche e maschere di Halloween: così una rapina tentata, un'altra consumata

FoggiaToday è in caricamento