Rapina all'Eurospin del Villaggio Artigiani: ferito dipendente, bottino da 1000 euro

E' accaduto alle 14 di ieri, nel punto vendita di via Camarda. Un cassiere è stato ferito alla testa con il calcio della pistola: per lui 5 giorni di prognosi

Attimi di panico, nel primo pomeriggio di ieri, all’interno del punto vendita di via Camarda, al Villaggio Artigiani di Foggia, del supermercato Eurospin. Erano da poco passate le 14, quando tre uomini incappucciati, uno dei quali armato di pistola hanno fatto irruzione nei locali, minacciando dipendenti e avventori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GLI ARRESTI E IL VIDEO DELLA RAPINA

I malviventi si sono diretti subito verso le casse del supermercato. Arma in pugno hanno minacciato il cassiere in servizio, intimando di consegnare loro l’incasso della giornata. Il timido segnale di reazione dello stesso è stato smorzato sul nascere con un colpo al capo del malcapitato, inferto con il calcio della pistola. Arraffato il denaro – circa 1000 euro – i tre sono fuggiti a bordo di una Ford Fiesta di colore verde, guidata da un quarto complice. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri. Medicato il dipendente ferito: per lui 5 giorni di prognosi e tanto spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento