menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Commando armato assalta sala slot: fucili e pistola puntati contro un dipendente, rapina e fuga su un'auto (ritrovata bruciata)

E' successo nella tarda serata di ieri, a Stornarella. Nel mirino una sala slot in via Giusti. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

In quattro, armati di fucile e pistola, hanno fatto irruzione in una sala slot e sono fuggiti con l'incasso e due macchinette cambia-monete. E' accaduto nella tarda serata di ieri, a Stornarella.

Il fatto è successo intorno alle 22.30, quando in via Giusti, il commando - quattro rapinatori, tutti a volto coperto, due dei quali armati rispettivamente di un fucile e di una pistola - ha fatto irruzione nei locali, minacciando l'unico dipendente presente. I rapinatori hanno arraffato il denaro presente nel registratore di cassa (circa 700 euro) e hanno portato via due macchinette cambia-monete.

Gli stessi sono poi fuggiti a bordo di un'Alfa Romeo Giulietta risultata rubata a Margheria di Savoia qualche giorno prima; l'auto è stata trovata abbandonata e completamente bruciata nelle campagne di Cerignola poco dopo.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno analizzando i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti all'interno e all'esterno dell'attività. Modalità di azione e composizione del commando richiamano quanto accaduto pochi giorni fa, a Cerignola, ai danni di un'attività in contrada Padula.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento