Cronaca

A volto coperto e armati rapinano area di servizio: indaga la polizia

Sull'accaduto, sono in corso le indagini della polizia che, purtroppo, non potrà fare affidamento sul sistema di videosorveglianza. La stazione di servizio, infatti, è dotata di telecamere, ma pare non fossero funzionanti

Ammonta a 500 euro il bottino della rapina messa a segno lo scorso sabato sera, lungo l’autostrada A14, in agro di Foggia, ai danni dell’area di servizio 'Daunia Nord'. Il fatto è successo alle 21.45 circa, quando tre persone - con il volto travisato da passamontagna, una delle quali armata di pistola - hanno fatto irruzione nell’attività e, minacciando il dipendente di turno, si sono fatti consegnare tutto il denaro presente in cassa. 

Una volta agguantato il bottino, gli stessi sono fuggiti a piedi, dileguandosi tra i campi circostanti. Sull’accaduto, sono in corso le indagini della polizia che, purtroppo, non potrà fare affidamento sulle immagini del sistema di videosorveglianza. La stazione di servizio, infatti, è dotata di telecamere per la sicurezza, ma pare non fossero funzionanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A volto coperto e armati rapinano area di servizio: indaga la polizia

FoggiaToday è in caricamento