Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Aggredito alla stazione per 50 euro e una catenina d’oro: due arresti

Quando gli agenti della Polfer sono intervenuti hanno visto i due rapinatori colpire il malcapitato con calci e pugni

Stava  per essere massacrato con calci e pugni mentre era riverso a terra sotto il portico prospiciente il bar della stazione, ma fortunatamente per lui sono nel giro di pochissimi minuti intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria allertati dal sistema di videosorveglianza.

Bloccati e condotti negli uffici della Polfer, gli aggressori, entrambi romeni di 45 e 22 anni, avevano aggredito e rapinato un connazionale 29enne allo scopo di rapinarli 50 euro e una catenina d’oro. La resistenza opposta agli aggressori ha permesso agli agenti di polizia ferroviaria di intervenite e arrestati i due malviventi. Il malcapitato, al quale è stata restituita la banconota che era stata nascosta sotto l’ascella di uno dei due, è stato medicato al pronto soccorso. Guarirà nel giro di 10 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito alla stazione per 50 euro e una catenina d’oro: due arresti

FoggiaToday è in caricamento