Sventata rapina con sequestro di persona sulla Foggia-Candela

Un autotrasportatore andriese e il figlio minorenne sono stati bloccati sulla 665 da un commando composto da 5 banditi, sequestrati e rapinati del tir carico di dolci. Fondamentale l'intervento dei carabinieri

Carabinieri

Per un autotrasportatore di Andria e il figlio minorenne, quella appena trascorsa è stata una notte da brividi. Alla guida di un tir carico di dolci, sulla superstrada 665 Foggia-Candela, intorno alle 2 il conducente del mezzo è stato affiancato da un’Audi A6 con a bordo cinque banditi armati e travisati. Intimato a fermare il mezzo, l’uomo ha proseguito la sua corsa per guadagnare tempo e chiedere l’intervento dei carabinieri.

A quel punto il commando ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco all’indirizzo della cabina guida, costringendo di fatto l’andriese a fermarsi. Sceso dal camion, l’autista è stato colpito con un fucile e caricato di forza in macchina. Il ragazzo è stato invece rinchiuso nel bagagliaio.

Uno dei banditi si è messo alla guida dell’autoarticolato non prima di aver inserito un dispositivo utile ad interrompere ogni forma di comunicazione radio-telefonica. Poi però ha dovuto rallentare per l’arrivo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile del capoluogo dauno. Per favorire la fuga dei complici, il malvivente ha occupato di traverso entrambe le corsie, è sceso dal mezzo ed è scappato a piedi nelle campagne circostanti.

Le vittime sono state abbandonate pochi chilometri dopo e il tir carico di merce riconsegnato al proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento