Paura a San Severo, titolare di una tabaccheria reagisce a tre rapinatori armati: ferito. Fermati due malviventi

Rapina poco fa in via Minuziano. Due dei tre rapinatori in azione sono stati individuati e fermati dai carabinieri. E' caccia al terzo uomo. Ferito, ma non in modo grave, il titolare dell'attività. Il bottino è ancora da quantificare

Immagine di repertorio

Violenta rapina, a San Severo, dove tre persone travisate e armate hanno fatto irruzione in una tabaccheria in via Minuziano. I malviventi sono stati sorpresi dalla reazione del titolare, che è rimasto però ferito al termine di una colluttazione (è ora in osservazione in ospedale).

Due dei tre rapinatori  sono stati già individuati e fermati dai carabinieri. E' caccia al terzo uomo. Il fatto è successo intorno alle 18.30 circa: tre soggetti, tutti travisati con passamontagna e uno armato di pistola, hanno rapinato dell’incasso una  tabaccheria di via Alessandro Minuziano. Il proprietario ha reagito e, dopo una colluttazione, è riuscito a bloccarne uno, consegnandolo ai carabinieri, immediatamente giunti sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo, i militari sono riusciti a fermare anche un secondo soggetto, sospettato di aver fatto parte del terzetto. Al momento non è stato ancora quantificato il bottino della rapina. La vittima, proprietario dell'attività commerciale, è stato trasportato tramite 118 in ospedale per verificare alcune ferite superficiali riportate durante la colluttazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento