rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Severo / Viale due Giugno

San Severo, attimi di paura al supermercato Lidl: rapinatore minaccia dipendente e fugge con l'incasso

In azione un uomo solo, con il volto parzialmente travisato e, pare, disarmato. Poche centinaia di euro il bottino; sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri. E' successo in viale due giugno San Severo

E’ di poche centinaia di euro il bottino della rapina messa a segno questa mattina, in viale Due Giugno, a San Severo. Nel mirino di un rapinatore solitario, è finito il punto vendita Lidl: poco dopo le 9, un uomo - solo, con il volto parzialmente travisato e, pare, disarmato - ha fatto irruzione nell’attività e, minacciando il dipendente di turno, si è fatto consegnare il denaro presente in cassa. Arraffato il contante è poi fuggito a piedi, facendo perdere le sue tracce. L’episodio è all’attenzione dei carabinieri; al vaglio degli uomini dell’Arma, i filmati delle telecamere presenti in zona e lungo la possibile via di fuga del malvivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, attimi di paura al supermercato Lidl: rapinatore minaccia dipendente e fugge con l'incasso

FoggiaToday è in caricamento