Entra nel negozio, snobba i balocchi e punta alla cassa: rapina da 'Mazzeo Giocattoli'

Esiguo il bottino per il rapinatore solitario, quasi certamente di San Severo: appena 100 euro. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Si avvicinano le festività natalizie e gli obiettivi di ladri e rapinatori senza scrupoli cambiano: dalle farmacie ai negozi di giocattoli. Così, a finire nel mirino dei malviventi, a San Severo, è stato il punto vendita 'Mazzeo Giocattoli' di viale Di Vittorio.

Il fatto è successo lo scorso 29 novembre quando, a ridosso dell'orario di chiusura, un giovane solo, con il volto travisato e, pare, armato, ha fatto irruzione nel negozio minacciando il dipendente di turno. Lo stesso si è impossessato del denaro presente in cassa ed è poi fuggito a piedi. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri della compagnia che stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti nella zona. Esiguo il bottino: circa 100 euro. Stando ad alcune indiscrezioni, il rapinatore aveva uno spiccato accento locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento