Entra nel negozio, snobba i balocchi e punta alla cassa: rapina da 'Mazzeo Giocattoli'

Esiguo il bottino per il rapinatore solitario, quasi certamente di San Severo: appena 100 euro. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Si avvicinano le festività natalizie e gli obiettivi di ladri e rapinatori senza scrupoli cambiano: dalle farmacie ai negozi di giocattoli. Così, a finire nel mirino dei malviventi, a San Severo, è stato il punto vendita 'Mazzeo Giocattoli' di viale Di Vittorio.

Il fatto è successo lo scorso 29 novembre quando, a ridosso dell'orario di chiusura, un giovane solo, con il volto travisato e, pare, armato, ha fatto irruzione nel negozio minacciando il dipendente di turno. Lo stesso si è impossessato del denaro presente in cassa ed è poi fuggito a piedi. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri della compagnia che stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti nella zona. Esiguo il bottino: circa 100 euro. Stando ad alcune indiscrezioni, il rapinatore aveva uno spiccato accento locale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento