Rapina alle Poste di Casalvecchio di Puglia: in tre scappano con 50mila euro

Erano armati e travisati da un passamontagna. Sul caso indagano i carabinieri del posto. Fortunatamente non ci sono feriti

Immagine d'archivio

Attimi di paura a Casalvecchio di Puglia dove tre persone armate e con il volto travisato da un passamontagna, hanno fatto irruzione nei locali dell’ufficio postale di via Fratelli Bandiera, e sotto la minaccia delle armi costretto i dipendenti a consegnare il denaro. Fortunatamente non ci sono feriti.

I tre malviventi sono fuggiti a bordo di una Lancia Delta nera con un bottino che ammonterebbe a 50mila euro. Il colpo è avvenuto poco dopo l’orario di apertura, sul caso indagano i carabinieri del posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento