Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Assalto a un portavalori I.V.R.I. nel parcheggio della BCC di Montesilvano. Ritrovata la Jeep Renegade, rubata l'estate scorsa a Campomarino, dei banditi con una targa clonata di un veicolo della provincia di Foggia

Il furgone assaltato, foto da IlPescara

Potrebbe essere foggiana la banda che lunedì mattina ha assaltato un furgone portavalori dell'I.V.R.I. a Montesilvano. Come riporta IlPescara, infatti, ieri nelle campagne di Montesilvano Colle è stata ritrovata l'auto utilizzata per il colpo a mano armata, una Jeep Renegade rubata l'estate scorsa a Campomarino ad alcuni turisti tedeschi.

L'ipotesi che ad agire siano stati uomini armati provenienti dalla provincia di Foggia, oltre che per le modalità del colpo tipiche dei gruppi criminali della Capitanata, è accreditata dal ritrovamento di una targa clonata risultata intestata ad un veicolo del Foggiano a copertura del mezzo al cui interno i malviventi hanno svuotato un intero estintore. 

Questa la dinamica del colpo: una banda di quattro persone con il volto coperto da passamontagna e armate di fucili a pompa, lunedì mattina hanno atteso l'arrivo del furgone portavalori dell'Ivri nel parcheggio della Bcc in via Vestina.

Due guardie giurate, scese dal mezzo blindato, stavano entrando in banca per consegnare al caveau i versamenti di una società di vendita di carburanti. Colti all'improvviso dai banditi, sono state scaraventate a terra e costrette a consegnare le pistole di ordinanza e il plico del valore approssimativo di 60mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante i concitati attimi dell'aggressione, l'autista è riuscito a mettere in moto il furgone contenente diverse migliaia di euro e a scappare senza subire ulteriori assalti. Uno dei ragazzi coinvolti nella rapina era già stato vittima poche settimane fa di un episodio simile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • È morto Rocco Augelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento