Cronaca Croci / Via San Severo

Salgono con l'auto sul marciapiede, poi aprono il fuoco: rapina shock alla pizzeria Sant'Anna

E' accaduto ieri sera, poco dopo le 21, in via San Severo. I rapinatori sono giunti sul posto a bordo di una Fiat Panda e hanno esploso almeno tre colpi di pistola. Trecento euro il bottino, sull'accaduto indaga la polizia

Ancora una violenta rapina. Dopo il colpo messo a segno ieri sera a San Severo, un’altra rapina-shock è avvenuta a Foggia, ai danni della pizzeria Sant’Anna, alla periferia della città. Il fatto è avvenuto intorno alle 23, in via San Severo.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, due persone a bordo di una Fiat Panda di colore rosso si sono avvicinate all’attività commerciale muovendosi con l’auto sul marciapiede. All’interno della pizzeria, vi erano i titolari - madre, padre e figlio - che hanno subito intuito che potesse trattarsi di una rapina. Uno dei tre ha cercato allora di bloccare la porta con il ferro del girarrosto, ma uno dei rapinatori, posizionatosi di fronte all’esercizio commerciale, ha esploso almeno tre colpi di pistola in aria guadagnandosi l’ingresso.

Molto probabilmente si trattava di una pistola giocattolo poiché sul posto non sono stati trovati bossoli né fori. Terrorizzati, i titolari hanno consegnato loro l’incasso della giornata, ovvero circa 300 euro. Arraffato il denaro, i rapinatori sono poi fuggiti a bordo della stessa auto, dileguandosi per le strade del quartiere. I due avevano il volto travisato con sciarpe e cappucci. Sull’accaduto, sono in corso le indagini della polizia che sta visionando le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salgono con l'auto sul marciapiede, poi aprono il fuoco: rapina shock alla pizzeria Sant'Anna

FoggiaToday è in caricamento