Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Via Luigi Rovelli

Foggia, ragazzine minacciate con una pistola e rapinate: è accaduto al Parco San Felice

I tre rapinatori, probabilmente coetanei delle due vittime, si sono fatti consegnare i cellulari e il denaro sotto la minaccia di un’arma, forse giocattolo

Sono tornate a casa terrorizzate per quanto accaduto poco prima al Parco San Felice, dove due ragazzine di 12 e 13 anni sono state avvicinate da un gruppo di ragazzi (forse coetanei) minacciate e rapinate. E’ quanto accaduto ieri sera, tra le 22 e le 22.30, nell’area verde di via Luigi Rovelli.

I tre baby rapinatori con il volto parzialmente coperto da un cappello hanno avvicinato le due ragazze che nel frattempo stavano chiacchierando, e con un’arma – si spera giocattolo – le hanno costrette a consegnare i cellulari e il denaro. Poi sono scappati facendo perdere le proprie tracce. I genitori si sono rivolti alla polizia, che ora indaga sull’accaduto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, ragazzine minacciate con una pistola e rapinate: è accaduto al Parco San Felice

FoggiaToday è in caricamento