menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pistola in pugno irrompono in un minimarket e minacciano dipendente: fuga con 50 euro, la rapina a Monte Sant'Angelo

E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri. Ad agire due uomini armati di pistola che, dopo il colpo, sono fuggiti a piedi. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Rapinatori armati nel minimarket seminano paura e scappano con poche decine di euro.

E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, a Monte Sant'Angelo, dove poco prima delle 19, due malviventi con il volto travisato da mascherina e berretto hanno fatto irruzione in un negozio di generi alimentari, in via Celestino V.

Pistola in pugno, i due si sono fatti consegnare dal dipendente il denaro presente in cassa: circa 40-50 euro.

Una volta arraffato il denaro, sono fuggiti a piedi  facendo perdere le proprie tracce. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona e lungo la possibile via di fuga dei malviventi. Durante le fasi della rapina nessuno è rimasto ferito o contuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento