menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Attimi di terrore in una tabaccheria: titolari feriti durante una rapina. Due colpi in pochi minuti a Manfredonia

Circa 200 euro il bottino. I titolari, due fratelli sipontini, nella colluttazione hanno riportato ferite da taglio rispettivamente ad una mano e ad una gamba: le loro condizioni non sarebbero gravi

Rapina in tabaccheria, questa sera, a Manfredonia. Nel mirino dei malviventi è finita l'attività in viale Aldo Moro.

Il fatto è successo intorno alle 19. Due le persone in azione, entrambe travisate da berretto e mascherina, una delle quali armata di taglierino: i due hanno fatto irruzione nel locale e hanno minacciato i titolari dell'attività, due fratelli sipontini.

I due hanno tentato di opporsi alla rapina, ingaggiando una breve colluttazione nella quale hanno riportato ferite rispettivamente ad una mano e ad una gamba. I malviventi hanno quindi arraffato il denaro presente in cassa (circa 200 euro) e sono fuggiti a piedi per le strade circostanti.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno acquisendo le immagini delle telecamere presenti in zona e lungo la possibile via di fuga dei malviventi. I due feriti, invece, sono stati accompagnati in ospedale per le cure del caso: le loro condizioni non dovrebbero essere gravi.

Poco dopo, un'altra rapina, con le stesse modalità, è stata messa a segno in danno di un negozio di articoli per la casa. In questo caso, le indagini sono affidate agli agenti del commissariato cittadino. Non si esclude che, ad agire, siano state le stesse persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento