Brutta avventura alla Macchia Gialla: ritira incasso di una macelleria ma viene aggredito e rapinato

Ancora da quantificare il bottino. Sul posto, i carabinieri per ricostruire la dinamica dell'accaduto, raccogliere le testimonianze di vittima e testimoni della rapina oltre ad acquisire le immagini delle telecamere presenti in zona

immagine di repertorio

Brutta avventura, questa mattina, per un dipendente di uno studio associato di commercialisti di Foggia, aggredito e rapinato in via Fares, in zona Macchia Gialla. L'uomo - secondo quanto fino ad ora accertato dai carabinieri - stava effettuando il consueto giro di alcune attività della zona per raccogliere gli incassi, quando è stato raggiunto da un malvivente e rapinato in via Fares, all'uscita di una macelleria della zona. Ancora da quantificare il bottino. Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Foggia per ricostruire la dinamica dell'accaduto, raccogliere le testimonianze di vittima e testimoni della rapina oltre ad acquisire le immagini delle telecamere presenti in zona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Sequestrati a Curci beni per 16 milioni, che il commercialista "che ha manifestato concreta pericolosità sociale" stava occultando

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento