Paura in banca: puntano pistola contro il direttore, scendono nel caveau e scappano con il bottino

Rapinata filiale di banca Unicredit in via Federico II a Lucera. Indagano i carabinieri, sotto shock direttore e dipendente

Immagine di repertorio

E' ancora da quantificare il bottino della rapina messa a segno questa mattina, in pieno centro a Lucera, dove due rapinatori - determinati e sicuri dei propri mezzi - hanno messo a segno un colpo ai danni della filiale Unicredit di via Federico II.

Il fatto è successo intorno alle 11, quando i due hanno fatto irruzione nell'istituto di credito con il volto coperto da maschere in silicone e la pistola in pugno. Uno dei due si è subito diretto verso il direttore di filiale, costretto - pistola puntata contro - a scendere col malviventi giù nel caveau.

Qui i rapinatori hanno 'arraffato' in tutta velocità del denaro (non ancora quantificato) per poi fuggire. Sul posto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. Sotto shock il direttore e un altro dipendente presente. I militari stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento