Rapina al Lidl di Cerignola: banditi si fanno consegnare l'incasso e rubano l'auto di un dipendente

È successo nella tarda serata di ieri, durante la chiusura dell'esercizio. Quattro soggetti, tutti col volto coperto, armati di cacciavite e spranga, hanno fatto irruzione costringendo il responsabile ad aprire la cassaforte e facendosi consegnare l'incasso di circa 7mila euro

Attimi di grande paura per i dipendenti del Lidl di Cerignola, dove nella tarda serata di ieri quattro soggetti col volto coperto e armati di un cacciavite e una spranga, hanno fatto irruzione all'interno del supermercato asportando l'incasso della giornata, circa 7mila euro.

La rapina si è consumata intorno alle 22.30: nel supermercato erano presenti due cassiere e il responsabile, intenti a completare le operazioni di chiusura.

Una volta entrati, i banditi hanno minacciato il responsabile del supermercato facendosi poi aprire la cassaforte e portando via l'incasso e rubando, infine, anche l'auto di uno dei dipendenti a cui avevano sottratto le chiavi. 

Sul caso indagano i carabinieri che analizzeranno le immagini delle videocamere di sorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento