Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Corso Roma

Armati di mazzuola "assaltano" gioielleria, titolare reagisce e mette in fuga rapinatori

E' accaduto in corso Roma: i due hanno cercato di asportare i gioielli presenti in vetrina, ma la loro azione è fallita grazie alla reazione del titolare, che ha messo in fuga i rapinatori, ma ha rimediato una ferita alla mano

Indagini in corso sulla violenta tentata rapina avvenuta lo scorso venerdì sera, a Foggia, in corso Roma. Nel mirino di due rapinatori, questa volta, è finita la gioielleria 'La Daga - Camerino'.

Il fatto, secondo quanto ricostruito dalla polizia, è accaduto poco dopo le 20, quando due giovani con il volto travisato da caschi da motociclista e "armati" di mazzuola da muratore hanno colpito la vetrina della gioielleria, infrangendone il vetro.

ARMATO FA IRRUZIONE IN GIOIELLERIA, TITOLARE REAGISCE E FA FALLIRE IL COLPO

A quel punto, i due hanno cercato di asportare i gioielli in oro esposti, ma la loro azione è fallita grazie alla pronta reazione di uno dei titolari, che ha messo in fuga i rapinatori, ma ha rimediato una ferita alla mano. Fatto fallire dunque il colpo, le vittime hanno lanciato l'allarme alla polizia che sta analizzando i filmati del sistema di videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di mazzuola "assaltano" gioielleria, titolare reagisce e mette in fuga rapinatori

FoggiaToday è in caricamento