Cronaca Cerignola

Commando armato assalta furgone in agro di Cerignola: il bottino della rapina è di 500mila euro

E' accaduto ieri sera, lungo l'A16, in agro di Cerignola. Il furgone trasportava 500mila euro, denaro appena raccolto dalle casse di più caselli autostradali

Una rapina da mezzo milione di euro. Tutto denaro proveniente dalle casse dei caselli autostradali A16, appena raccolto all'interno di un furgone della Società Autostrade, rapinato all’altezza dell’uscita per Cerignola da un commando di rapinatori, tutti armati e con i volti travisati da passamontagna.

Il fatto è successo intorno alle 23 di ieri, in direzione sud: il furgone, con a bordo l’addetto alla raccolta degli incassi dei pedaggi, è stato affiancato dalla banda di rapinatori e costretto ad abbandonare il mezzo.

L’uomo, che pare viaggiasse solo, è stato abbandonato in aperta campagna mentre il furgone è stato recuperato già svuotato di tutto il denaro nei pressi del casello A14 di Canosa di Puglia. Durante le concitate fasi della rapina nessuno è stato ferito e non sono stati esplosi colpi di arma da fuoco. Sul fatto sono in corso le indagini della Polizia Stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commando armato assalta furgone in agro di Cerignola: il bottino della rapina è di 500mila euro

FoggiaToday è in caricamento