Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Foggiano aggredito e rapinato alle spalle, trasportato in ospedale per un malore

E’ accaduto a Bologna, vittima un ragazzo foggiano aggredito alle spalle da un rapinatore in bici. Un altro foggiano ha sorpreso un 24enne che stava rubando all’interno della sua auto

E’ stato trasportato al Sant’Orsola di Bologna per accertamenti, un ragazzo foggiano che si è sentito male nel tentativo fallito di respingere una rapina. Il fatto è accaduto alla periferie del centro emiliano, in via Bondi, dove la vittima è stato aggredito alle spalle da un giovane che gli ha portato via il borsello con dentro 100 euro ed è fuggito in bici. Il trentenne non si è dato per vinto, provando, insieme a un passante, ad inseguire il rapinatore, ma senza riuscirci. Sotto choc, poco dopo ha avuto un malore e si è accasciato a terra. E' stato accompagnato da un’ambulanza al pronto soccorso. Sul fatto indaga la polizia.

Altra disavventura, sempre a Bologna, in via Berretta Rossa, per un altro foggiano di 45 anni, costretto per ben due volte a mettere in fuga un ladro, la prima volta sorpreso a rovistare nella sua auto. Ladro, 24enne del posto, che è tornato sul posto con un martello per rompere il vetro del mezzo e riprendersi il cellulare che gli era caduto sul sedile. Rintracciato dalla polizia, e riconosciuto per via dei capelli biondo ossigenati, il ragazzo è stato denunciato per danneggiamento e porto di martello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggiano aggredito e rapinato alle spalle, trasportato in ospedale per un malore

FoggiaToday è in caricamento