Cronaca Borgo Arpinova

Paura e spari in un'azienda agricola, banditi irrompono di notte e terrorizzano il custode: un trattore il bottino del colpo

E' accaduto la scorsa notte, nella borgata foggiana. Unico presente in sede era il custode che, fortunatamente, è rimasto illeso. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Banditi in azione a Borgo Arpinova. Nel mirino dei malviventi è finito, la scorsa notte, un allevamento di bestiame - l'azienda 'Nuova Top Class' -, dal quale è stato sottratto un grosso mezzo agricolo, il cui valore non è stato ancora pientamente quantificato.

Il fatto è successo intorno alle 3. Per mettere a segno il colpo, i malviventi -  quattro, tutti a volto coperto e armati di pistola - non hanno esitato ad esplodere tre colpi a scopo intimidatorio, al fine di bloccare il custode che stava intervenendo in difesa dell'attività. L'uomo, fortunatamente, è rimasto illeso.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che hanno avviato le indagini del caso. Sul posto, i militari non avrebbero repertato bossoli; non si esclude che possa essere stato utilizzato un revolver. Al vaglio dei militari la presenza di telecamere utili in zona e la testimonianza del custode. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura e spari in un'azienda agricola, banditi irrompono di notte e terrorizzano il custode: un trattore il bottino del colpo

FoggiaToday è in caricamento