menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armati di fucile rapinano autocisterna di carburante: il bottino è di 30mila litri

Rapina-assalto messa a segno alle 8.30 di sabato mattina, lungo la Statale 655, che collega Foggia a Candela. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Ammonta a 30mila litri di gasolio il bottino della rapina-assalto messa a segno alle 8.30 di sabato mattina, lungo la Statale 655, che collega Foggia a Candela. Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma, incaricati dei rilievi dell’accaduto, i malviventi - quattro, tutti incappucciati ed armati di pistole e fucili - hanno raggiunto l’autocisterna a bordo di un’Audi A6 di colore scuro.

Dietro la minaccia delle armi, hanno costretto l’autotrasportatore ad arrestare la marcia e a salire a bordo del loro mezzo, dove è rimasto per oltre due ore, in attesa che il resto del commando trasportasse la cisterna in un luogo più sicuro, dove procedere al travaso del carburante. L’autotrasportatore sequestrato è stato poi “abbandonato” in strada, in buona salute ma sotto choc, nei pressi di Terlizzi. Nessun colpo di pistola o fucile è stato esploso, nemmeno a scopo intimidatorio. Sull’accaduto sono in corso le indagini del carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento